Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri caduti

Le note biografiche vengono pubblicate con grande partecipazione e orgoglio, ma solo su espressa richiesta e con l'autorizzazione al trattamento dei dati personali sottoscritta dall'invalido oppure dai congiunti dei caduti, Vittime del Dovere, del terrorismo e della criminalità organizzata.
Ogni richiesta dovrà essere indirizzata alla seguente mail segreteria@vittimedeldovere.it

Agente della Polizia di Stato
Salvatore Reina

Catania 04/01/1923
Messina 04/05/1965

L’agente della Polizia di Stato, Salvatore Reina, fu ucciso a Messina il 4 maggio 1965, assieme al suo collega l'agente della Polizia di Stato, Carmelo Rao, mentre cercavano di sedare una lite tra due fratelli. Quando i due agenti giunsero sul posto, uno dei due fratelli si era allontanato da qualche minuto per poi tornare sul posto imbracciando un fucile da caccia.

L’agente Reina cercò di riportare alla ragione l’uomo per evitare il peggio. Un gesto di enorme coraggio che permise alla madre dei litiganti di mettersi in salvo. Purtroppo lo slancio di coraggio e generosità costò la vita ai due agenti.  L’uomo aprì il fuoco contro il poliziotto che cadde ferito mortalmente al suolo. La furia omicida si scagliò anche sul collega Rao che, prima di morire riuscì a fare scudo con il proprio corpo ad alcuni bambini presenti nella strada in quel momento.

L’assassino si allontanò cercando di far perdere le proprie tracce ma fu arrestato il giorno dopo dagli agenti della Squadra Mobile di Siracusa mentre si era nascosto nel sottoscala di un edificio della città dove aveva cercato rifugio.

Salvatore Reina lasciò moglie e tre figli. Carmelo Rao la moglie e due figli.

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.