Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati in evidenza
16 DICEMBRE 2018
COMUNICATO STAMPA - CASERTA, DUOMO - SANTA MESSA IN RICORDO DELLE VITTIME DEL DOVERE OFFICIATA DAL VESCOVO S. E. MONS. GIOVANNI D'ALISE

DUOMO DI CASERTA, DOMENICA 16 DICEMBRE 2018 ORE 11.00

Si terrà domenica 16 dicembre 2018, alle ore 11.00, presso la splendida cornice del Duomo di Caserta l’ormai tradizionale Santa Messa per ricordare il sacrificio degli appartenenti alle Forze dell'Ordine, alle Forze Armate e alla Magistratura, caduti o feriti durante lo svolgimento dei propri doveri istituzionali.

La cerimonia di commemorazione, che giunge quest’anno alla sua settima edizione, è organizzata come dall’Associazione di volontariato Onlus Vittime del Dovere e dall’Associazione Nazionale Polizia di Stato sezione di Caserta. La cerimonia eucaristica sarà officiata da S.E. Monsignor Giovanni D’Alise, Vescovo di Caserta e si svolgerà alla presenza delle massime autorità civili e militari della Provincia e alle numerose famiglie dei caduti e dei feriti provenienti in particolare dalla Campania. Interverranno anche diverse Associazioni Combattentistiche, d’Arma e di volontariato che presenzieranno con i rispettivi labari.

L’evento venne organizzato la prima volta nel 2012 per precisa volontà del compianto Vescovo, S. E. Mons. Pietro Farina, il quale aveva chiesto al Cavaliere al Merito della Repubblica, l’Ispettore Superiore della Polizia di Stato in congedo, Domenico Sparaco, e al Presidente dell’Associazione, Dott.ssa Emanuela Piantadosi, di rendere una consuetudine, ogni terza domenica d’Avvento, questo momento di riflessione e di vicinanza alle famiglie delle Vittime del Dovere.

Quest’anno la Fanfara 10° Reggimento Carabinieri “Campania” aprirà la giornata di commemorazione esibendosi per le vie della città e sarà presente nel Duomo.

La presenza prestigiosa della Fanfara sarà una ulteriore testimonianza dell’affermazione delle Istituzioni in un territorio caratterizzato purtroppo da alta incidenza ma che ha comunque dato i natali a tante Vittime del Dovere che sono l’orgoglio dell’intera Nazione.

“Nel periodo che ci prepara al Santo Natale è importante ricordare il senso di condivisione e unione che dovrebbe muovere il nostro agire quotidiano. La solidarietà espressa attraverso la preghiera collettiva aiuta il singolo a sentirsi meno solo.
E mentre il ricordo dei nostri cari è sempre vivo nei nostri cuori, purtroppo nella memoria della collettività si riduce ad un mero trafiletto di vecchia carta stampata.
Una giornata dedicata al sacrificio degli uomini e donne delle Istituzioni, che scelsero di indossare la divisa per promuovere i valori di giustizia e legalità, in cui fermamente credevano, fa sentire più forte la loro presenza e quella dei loro ideali che abbiamo fatto nostri” queste le parole del Presidente dell’Associazione Vittime del Dovere, Emanuela Piantadosi.

La Santa Messa sarà, inoltre, un’occasione gradita per la Onlus di presentare la terza edizione del Progetto di Educazione alla Cittadinanza e alla Legalità in memoria delle Vittime del Dovere – A.S. 2018/2019, rivolto alle scuole secondarie e agli oratori della città di Napoli, della città di Caserta e delle rispettive Province.

Dopo l’enorme successo conseguito nelle precedenti edizioni, che ha visto coinvolti centinaia di giovani, l’iniziativa anche quest’anno si propone lo scopo di fare prevenzione promuovendo la cultura della legalità tra i giovani.

Il titolo del concorso di idee di quest’anno sarà “Le Vittime del Dovere: patrimonio etico della Nazione”.

I lavori svolti dai ragazzi che si distingueranno per originalità e innovazione verranno premiati con una borsa di studio di 1000 euro valida per l’acquisto di materiale didattico.

L’Associazione ringrazia sentitamente S.E. Monsignor Giovanni D’Alise, Vescovo di Caserta, per la grande attenzione e sensibilità che dimostra costantemente alle nostre famiglie.

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2019
AGENDA DELLE RICORRENZE