Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri caduti

Le note biografiche vengono pubblicate con grande partecipazione e orgoglio, ma solo su espressa richiesta e con l'autorizzazione al trattamento dei dati personali sottoscritta dall'invalido oppure dai congiunti dei caduti, Vittime del Dovere, del terrorismo e della criminalità organizzata.
Ogni richiesta dovrà essere indirizzata alla seguente mail segreteria@vittimedeldovere.it

Assistente Polizia di Stato FRANCESCO PRATA

Assistente della Polizia di Stato FRANCESCO PRATA

 

nato il 21/11/1948 a Castel Morrone, provincia di Caserta e deceduto a Napoli,  il 9/07/1982


Francesco Prata,  in servizio presso la Questura di Napoli, la sera del 9 luglio 1982, mentre rientrava presso la propria abitazione a Castel Morrone, giunto nei pressi della stazione ferroviaria di Napoli, notava che all’interno di un bar, ignoti malviventi stavano consumando una rapina . Con alto senso di responsabilità e grande attaccamento al dovere, non esitava, benché libero dal servizio, ad inseguire e raggiungere i malviventi. Mentre con coraggio e decisione li affrontava, immobilizzandone uno, veniva raggiunto da un colpo in pieno petto esplosogli dal complice e, benchè mortalmente ferito, non desisteva dal generoso intervento, riuscendo ad impedire la fuga del rapinatore atterrato.
A causa delle ferite mortali riportate a seguito del colpo, decedeva durante il trasporto in ospedale, lasciando la moglie e i figli Vincenzo e Mauro rispettivamente di tre e due anni.
Per questi fatti, gli veniva conferita la “Medaglia d’Oro al Valor Civile”il 17 maggio 1984.

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.