Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri caduti

Le note biografiche vengono pubblicate con grande partecipazione e orgoglio, ma solo su espressa richiesta e con l'autorizzazione al trattamento dei dati personali sottoscritta dall'invalido oppure dai congiunti dei caduti, Vittime del Dovere, del terrorismo e della criminalità organizzata.
Ogni richiesta dovrà essere indirizzata alla seguente mail segreteria@vittimedeldovere.it

Carabiniere
RICCARDO MARCO VERDE

Verde Riccardo Marco nato a Catania l’11/03/1968, deceduto in Napoli il 12/03/1991.

Cresciuto a Vittoria (RG) con la famiglia, si è sempre distinto per la sua bontà d’animo, il suo altruismo e l’affetto per i suoi cari. Finita la scuola, all’età di 18 anni,  prestò servizio militare nell’arma dei Carabinieri come ausiliario, quella divisa lo ha talmente affascinato tanto da decidere di voler continuare e, arruolato,  fu assegnato in servizio effettivo a Napoli presso la Stazione Napoli Scali.

l’11/03/1991,  giorno del suo 23esimo compleanno, libero dal servizio, unitamente ad altri due colleghi si  recò presso una sala cinematografica per assistere alla visione di un film. All’interno riconobbe un latitante che alla fine del primo tempo, vistosi osservato, si stava allontanando dalla sala. Il Carabiniere Verde, insospettitosi, unitamente ai colleghi, lo seguì all’esterno ma questi,  vistosi scoperto, non esitava a ingaggiare un conflitto a fuoco con i militari.

Nel conflitto a fuoco il carabiniere Verde Riccardo veniva attinto mortalmente. 

I colleghi del militare spararono contro l’assassino che successivamente decedeva per le ferite riportate.

Per tale fatto il Carabiniere “Verde Riccardo Marco” è stato riconosciuto “vittima del dovere”.

Riconoscimenti:

 

  • Associazione Nazionale Carabinieri: assegnazione borse di studio alla memoria;
  • Comune di Vittoria: intitolazione di un via cittadina;
  • Comune di Vittoria: intitolazione centro sportivo polivalente.

 

marco 1.jpg
Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.