Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri caduti

Le note biografiche vengono pubblicate con grande partecipazione e orgoglio, ma solo su espressa richiesta e con l'autorizzazione al trattamento dei dati personali sottoscritta dall'invalido oppure dai congiunti dei caduti, Vittime del Dovere, del terrorismo e della criminalità organizzata.
Ogni richiesta dovrà essere indirizzata alla seguente mail segreteria@vittimedeldovere.it

Vigile del Fuoco
DONATO MORLINO

Nato a Potenza il 10 gennaio 1967
Caduto nell’adempimento del dovere il 25 dicembre 1992

Donato, prima di essere Vigile del Fuoco era innanzitutto un uomo semplice e di cuore; servitore esemplare mosso da uno straordinario spirito di servizio verso lo Stato e le sue istituzioni, senza mai retrocedere difronte ai gravi rischi cui si esponeva.

Il 25 Dicembre del 1992, il giovane Vigile del Fuoco interveniva sulla SS. 407 Basentana nel territorio di Brindisi di Montagna (Potenza) per soccorrere due persone rimaste coinvolte in un incidente stradale.
Mentre si apprestava, con alta professionalità nell’operazione di soccorso, una vettura in transito investiva diversi soccorritori tra cui personale delle Forze di Polizia ed i Vigili del Fuoco, tra questi il giovane Morlino moriva nell’adempimento del dovere, lasciando la giovane moglie, e la sua “figlioletta”di 7 mesi.

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.