Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati in evidenza
11 MAGGIO 2018
Cerimonia di premiazione del Progetto di Educazione alla Cittadinanza attiva e alla Legalità a.s. 2017/2018

Cerimonia di premiazione del Progetto di Educazione alla Cittadinanza attiva e alla Legalità a.s. 2017/2018, rivolto alle scuole secondarie di secondo grado delle città metropolitana di Roma, organizzato dall’Associazione Vittime del Dovere in collaborazione con la Polizia di Stato, l’Ordine degli Avvocati Di Velletri, la Fondazione dell’Avvocatura Veliterna

Venerdì 11 maggio 2018, alle ore 17, presso il Centro Mariapoli di Castel Gandolfo, via S. Giovanni Battista de La Salle, si terrà la cerimonia di premiazione relativa al Progetto di Educazione alla Cittadinanza attiva e alla Legalità a.s. 2017/2018, rivolto alle scuole secondarie di secondo grado delle città metropolitana di Roma.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra la Polizia di Stato, l'Associazione Vittime del Dovere Onlus, l'Ordine Forense di Velletri, la Fondazione dell'Avvocatura Veliterna.

All'iniziativa hanno partecipato il Liceo Classico Ugo Foscolo di Albano Laziale, il Liceo Scientifico Giovanni Vailati di Genzano di Roma, il Liceo Scientifico Landi di Velletri, il Liceo Scientifico Touscek di Grottaferrata, il Liceo Linguistico James Joyce di Ariccia, il Liceo Economico Mancinelli e Falcone di Velletri, l'Istituto Largo Brodolini di Pomezia.
Importanti i numeri di questa edizione: 1600 studenti formati, 21 lezioni svolte, 8 Istituti aderenti e 6 comuni coinvolti.

Nel corso degli incontri nelle scuole, sulla base dell'argomento opzionato dalle stesse, sono stati affrontati i seguenti argomenti: violenza di genere, sicurezza in rete, cyberstalking e cyberbullismo, le dipendenze.
Su richiesta di alcune scuole inoltre si è tenuta una simulazione di processo, connessa all'argomento prescelto.
A seguito degli incontri i ragazzi delle scuole partecipanti al progetto sono stati chiamati a svolgere degli elaborati, di tipo collettivo o individuale.
I lavori più significativi e meritevoli verranno premiati con l'assegnazione di una borsa di studio, con ciò sottolineando l'importanza di una riflessione e di un impegno su tematiche, che devono essere di interesse per i giovani.

Visti gli esiti lusinghieri, hanno fatto sapere gli organizzatori, il progetto verrà esteso ad altre scuole, perchè possa diventare sempre di più un'occasione per tutti coloro che credono nell'istruzione, nella scuola, luogo di formazione di generazioni consapevoli, nei giovani, che sono il nostro futuro, nei confronti dei quali è giusto mettersi a disposizione.

Gli organizzatori ringraziano sentitamente il Questore di Roma, Dott. Guido Marino, i Commissariati di Albano Laziale, Genzano di Roma, Frascati e il Coordinamento “Scuole Sicure” della Polizia di Stato, che hanno accettato questo grande e sentito impegno per contribuire alla formazione delle nuove generazioni, per rendere manifesto ai giovani la disponibilità all'ascolto e all'intervento necessario e per rendere sempre vivo il ricordo dei moltissimi colleghi, caduti in servizio.
Un ringraziamento per il fondamentale contributo va alla Banca Popolare del Lazio e al Rotary Club.
Parteciperà alla cerimonia di premiazione anche la Scuola di Danza “Etoile” di Genzano di Roma, di Catia Attenni con una emozionante coreografia sul valore della Persona.

Visti gli esiti lusinghieri, hanno fatto sapere gli organizzatori, il progetto verrà esteso ad altre scuole, perchè possa diventare sempre di più un'occasione per tutti coloro che credono nell'istruzione, nella scuola, luogo di formazione di generazioni consapevoli, nei giovani, che sono il nostro futuro, nei confronti dei quali è giusto mettersi a disposizione.

ASSOCIAZIONE VITTIME DEL DOVERE

Clicca sull'immagine per scaricare la locandina

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2018