Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri caduti

Le note biografiche vengono pubblicate con grande partecipazione e orgoglio, ma solo su espressa richiesta e con l'autorizzazione al trattamento dei dati personali sottoscritta dall'invalido oppure dai congiunti dei caduti, Vittime del Dovere, del terrorismo e della criminalità organizzata.
Ogni richiesta dovrà essere indirizzata alla seguente mail segreteria@vittimedeldovere.it

Agente Polizia Penitenziaria GENNARO DE ANGELIS

Agente della Polizia Penitenziaria GENNARO DE ANGELIS

 

Gennaro DE ANGELIS, nato a Cesa (CE) il 26 ottobre 1945 si arruolò nell'ex Corpo Agenti di Custodia all'età di 21 anni e fu assegnato alla Casa Circondariale di Pisa, dove prestò servizio per quattro anni. Dopodiché, su sua richiesta - richiesta motivata dal fatto che essendo molto legato agli affetti familiari e avendo deciso di mettere su famiglia - fu trasferito alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale. Qui espletava tra i vari compiti d'istituto anche quello della ricezione pacchi dei detenuti ed è stata proprio questa funzione, così come emerge dagli atti giudiziari, a portarlo alla morte. Sembra poco per togliere la vita ad una persona, ma in quegli anni dove la strategia della nuova camorra organizzata era quella del terrore, ad ogni rifiuto di cortesia o di tangente si pagava con la morte, senza fare distinzione tra imprenditori, commercianti o forze dell'ordine. Egli cadeva vittima della camorra il 15 ottobre 1982, giorno in cui veniva ucciso in un agguato nel Comune di Cesa, nelle vicinanze della propria abitazione. L'Agente lasciava la moglie Adele e i tre figli Vincenzo, Marianna e Annunziata che rimangono orfani rispettivamente all'età di nove, cinque e due anni. 

 

Il ministero dell'Interno prima lo ha riconosciuto "vittima del dovere” ai sensi della legge 466/1980 e successivamente "vittima della criminalità organizzata” ai sensi della 407/1998.

 

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2017