Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati in evidenza
22 MARZO 2018
Nino Di Matteo - Con la riforma carceraria si danno segnali preoccupanti alle mafie

Di Matteo concorda con le parole di Nando dalla Chiesa sulla riforma carceraria varata dal governo in carica per l'ordinaria amministrazione: "Non bisogna dare segnali positivi alle mafie".

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2018
AGENDA DELLE RICORRENZE