Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati in evidenza
13 FEBBRAIO 2018
Comunicato - Cordoglio per la scomparsa dell’Appuntato dell’Arma dei Carabinieri, Andrea Vizzi

L'Associazione Vittime del Dovere si unisce al cordoglio per la scomparsa dell'Appuntato dell'Arma dei Carabinieri, Andrea Vizzi, 33 anni, morto tragicamente nel corso di una esercitazione, lunedì 13 febbraio 2018.
L'Appuntato è stato centrato in pieno petto da un colpo di pistola mitragliatrice sparato accidentalmente da un collega durante un'esercitazione, in un'area di addestramento ricavata nella zona dei garage della caserma Montebello in via Vincenzo Monti, a Milano. Invano ogni tentativo di rianimarlo per quasi quaranta minuti, le sue condizioni sono apparse fin da subito disperate. Andrea Vizzi è spirato poco dopo presso il Policlinico meneghino. Il collega di Vizzi è stato trasportato in stato di shock in ospedale.
Sono in corso accertamenti per ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto ma, secondo quanto si è appreso finora, si sarebbe trattato di un colpo partito senza alcuna intenzione.

Andrea Vizzi faceva parte delle Api (Aliquote primo intervento) in forza al nucleo Radiomobile, un gruppo speciale che è utilizzato per le emergenze e l'antiterrorismo. Prima aveva prestato servizio ad Arese.
Il Presidente dell'Associazione Vittime del Dovere, Emanuela Piantadosi, e il Consiglio Direttivo, esprimono profondo cordoglio ai familiari della vittima, così come al Comandante generale dell'Arma dei carabinieri, generale Giovanni Nistri.

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2018