Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati
11 FEBBRAIO 2014
Comunicato stampa 11 febbraio 2014 - Regione Lombardia - Giornata della Memoria per i servitori della Repubblica caduti nell’adempimento del dovere

Si è tenuta questo pomeriggio alle ore 14.00, presso l'aula del Consiglio regionale della Lombardia, una cerimonia svoltasi in occasione del "Giorno della Memoria per i servitori della Repubblica caduti nell'adempimento del dovere", istituito con la Legge Regionale 3.5.2004 n. 10.

La Regione Lombardia è la prima regione in Italia che, riconoscendo l'alto valore civile e morale dei Servitori della Repubblica caduti nell'adempimento del dovere, ha istituito una giornata della memoria per commemorare in forma solenne tutte le vittime del dovere, del terrorismo, delle mafie e di ogni altra forma di criminalità.

Il Presidente della Giunta regionale Dott. Roberto Maroni, alla presenza del Presidente del Consiglio regionale Dott. Raffaele Cattaneo, degli Assessori, dei Consiglieri regionali, di autorità civili e militari, di rappresentanze delle Forze dell'Ordine e delle Forze Armate e di familiari di Vittime del dovere, ha dichiarato:

“Oggi più che mai è necessario diffondere l'educazione alla legalità, le istituzioni in questo non stanno a guardare. La giornata di oggi è di fondamentale importanza – ha sottolineato Roberto Maroni –  perchè, oltre a permetterci di ricordare il delicato ruolo che i Servitori dello Stato svolgono ogni giorno, ci spinge ad una riflessione: non abbiamo bisogno di eroi, ciò di cui necessitiamo sono degli esempi. E' proprio in questa delicata fase che stiamo attraversando che è necessario ridare credibilità alla politica”.

 

Il Presidente Emanuela Piantadosi ha espresso la propria soddisfazione per la cerimonia commemorativa e auspica che venga istituita, anche a livello nazionale, una Giornata dedicata al ricordo di tutte le Vittime del Dovere.

A tale proposito Piantadosi ricorda il costante impegno dell’Associazione affinché si raggiunga questo importante risultato per cui era già stato presentato al Senato, il 23 maggio 2012, un disegno di legge che proponeva di istituire tale giornata in coincidenza del 2 Giugno, Festa della Repubblica per commemorare tutti i servitori dello Stato, caduti o feriti nell’adempimento del dovere.

Associazione Vittime del Dovere

 

associazione vittime del dovere - Regione Lombardia - Cattaneo - Maroni.jpg

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2019
AGENDA DELLE RICORRENZE
mercoledì 23 gennaio