Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati
21 GENNAIO 2014
COMUNICATO STAMPA - Processo Preiti: l’Associazione Vittime del Dovere evidenzia alcuni punti ancora oscuri della vicenda

Innanzi al Giudice dell'udienza preliminare Dott. Filippo Steidl l’Associazione Vittime del Dovere, che si è costituita parte civile nel processo, rappresentata in giudizio dall’avv. Stefano Maccioni, ha sollevato alcuni dubbi sulla ricostruzione dei fatti resa dall’imputato alla luce di quanto poi emerso nel corso della attività istruttoria effettuata dalla Procura della Repubblica di Roma.

In particolare, secondo il legale, sarebbe opportuno svolgere una ulteriore attività di indagine volta ad escludere il coinvolgimento di altre persone in relazione a quanto accaduto a Roma il 28 aprile del 2013.

“Mediante la nostra costituzione di parte civile abbiamo voluto rappresentare il nostro sostegno e la nostra solidarietà alle vittime di questo vile e gravissimo atto” ha detto il presidente della Associazione Emanuela Piantadosi, figlia del Maresciallo dei Carabinieri Stefano Piantadosi ucciso il 15.6.1980 da un ergastolano mentre stava beneficiando di un permesso premio.

Associazione di Volontariato Onlus Vittime del Dovere 

 

 

 

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2019
AGENDA DELLE RICORRENZE