Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati
11 FEBBRAIO 2012
Comunicazione agli associati - Atti vandalici contro le tombe di Vittime del Dovere

 

Cari Amici,

stiamo ricevendo segnalazioni da alcuni nostri Associati, residenti in varie regioni d'Italia, relativamente ad atti vandalici che hanno per oggetto le tombe dove riposano le spoglie di Vittime del Dovere. Spesso le foto apposte sulle lapidi ritraggono i caduti con le divise dei Corpi di appartenenza e proprio ciò sembra scatenare gesti ignobili ed inaccettabili.

 Ecco l’ultima testimonianza:

 “Sono la  Signora Elda Tava, vedova di Innocenti Bruno, anche Lui  Vittima del Dovere. Purtroppo anche noi abbiamo avuto la profanazione della tomba di mio marito. Ho dovuto cambiare la foto, da quella in divisa a quella in borghese, in quanto trovavamo tutti i giorni escrementi di cane sulla tomba. Per noi familiari è stato un momento molto difficile. Si è aggiunto dolore accanto ad altro dolore.  L’unica soluzione è stata quella di cambiare l 'immagine che ritraeva Bruno. Mi fa piacere la vostra attenzione perché ci fa sentire meno soli. Vi ringrazio e porgo un saluto a tutta l’Associazione". Elda Tava

Queste azioni incivili rappresentano aberrazioni di rilevante gravità sociale, perché, oltre ad offendere un luogo sacro, violentano in maniera ingiustificata la memoria di chi ha donato la propria Vita per il bene comune.

Invitiamo fermamente i Comuni a vigilare e a porre in essere tutte le azioni che si riterranno utili per scongiurare quello che sta diventando un fenomeno tutt'altro che sporadico, tenendo nella giusta considerazione eventuali segnalazioni relative a questi deplorevoli gesti.

Sarà cura dell’Associazione mettere in atto tutti i provvedimenti necessari per scongiurare il dilagare di questi vili reati.  Il nostro impegno infatti si concretizza attraverso la prevenzione. E’ per noi molto importante diffondere,  soprattutto tra i giovani,  la cultura della legalità  e del rispetto delle regole. La nostra Associazione si adopera costantemente con molteplici iniziative  nelle scuole di ogni ordine e grado, affinché sia onorato il sacrificio delle Vittime del Dovere e sia riconosciuto il ruolo e l’impegno delle Forze dell’Ordine per la sicurezza della collettività.  

Cordiali saluti

Emanuela Piantadosi

Presidente Associazione Vittime del Dovere


 

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2019
AGENDA DELLE RICORRENZE
mercoledì 23 gennaio