Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati
30 MAGGIO 2019
Comunicato stampa e Invito, Belvedere Iannacci, Palazzo Pirelli, Milano: Cerimonia di premiazione del Progetto Interforze di Educazione alla Cittadinanza e alla Legalità

Cerimonia di premiazione del “Progetto Interforze di Educazione alla Cittadinanza e alla Legalità: Esercito Italiano, Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza insieme per la legalità, in memoria delle Vittime del Dovere - a.s. 2018/19”, rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di Primo e Secondo grado della Lombardia (Milano, Bergamo, Brescia, Monza e Brianza, Varese)

Belvedere Iannacci, 30 maggio 2019, ore 10

Grattacielo Pirelli, Milano

Si terrà giovedì 30 maggio, alle ore 10, presso il Belvedere Iannacci (Grattacielo Pirelli) a Milano, spazio gentilmente concesso dalla presidenza del Consiglio regionale della Lombardia, la cerimonia di premiazione del “Progetto Interforze di Educazione alla Cittadinanza e alla Legalità: Esercito Italiano, Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza insieme per la legalità, in memoria delle Vittime del Dovere, rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di Primo e Secondo grado della Lombardia (Milano, Bergamo, Brescia, Monza e Brianza, Varese), a.s. 2018/2019.

Una manifestazione molto sentita, organizzata dall’Associazione Vittime del Dovere in collaborazione con le Forze dell’Ordine e Armate, che quest’anno ha visto la partecipazione di oltre 3mila studenti.

Nel corso delle conferenze, svolte dal mese di febbraio fino al mese di maggio, i giovani alunni si sono potuti confrontare con tematiche di grande attualità: il fenomeno del cyberbullismo e cyberstalking, il rispetto delle regole in ambito fiscale, l’uso di droghe, l’abuso di alcool e loro conseguenze, la nuova piaga del gioco d’azzardo, la conoscenza dell’operato svolto in Italia e all’estero dai nostri militari, le storie delle Vittime del Dovere che hanno sacrificato la propria vita in nome dello Stato.

Vera novità di questa edizione, poi, lo spettacolo teatrale “Ora tocca a Noi!”, in collaborazione con la compagnia Maskere, incentrato sul fenomeno del cyberbullismo, e la simulazione di processo basato sui reati informatici.

Durante la cerimonia di premiazione si terrà la consegna delle borse di studio – per un valore complessivo di Euro duemila – agli studenti che si sono distinti per creatività e coerenza nella produzione degli elaborati.

Grafici, testuali, multimediali: tanti i lavori, suddivisi per categorie e argomenti, che sono stati valutati dalla commissione composta dai membri designati dai soggetti attuatori.

All’iniziativa della Onlus monzese hanno partecipato: l’Istituto Ipsia di Rho, la scuola secondaria di primo grado “Negri” dell’I.C. Calasanzio di Milano, la scuola media "E. Alessandrini' di Cesano Boscone, l’Istituto Maggiolini di Parabiago, l’Istituto Galilei-Luxemburg di Milano, l’“Istituto Manzoni” di Vimercate, l’“Istituto professionale Olivetti” di Monza, l’“I.I.S. Giuseppe Meroni" di Lissone, il “Liceo Majorana” di Desio, l’“Istituto Hensemberger” di Monza, l’“Istituto Mosè Bianchi” di Monza, l’Istituto Comprensivo Mandelli di Usmate, l’Istituto Don Milani di Meda, l’I.T.C. Bortolo Belotti di Bergamo, l’I.S.I.S Giulio Natta di Bergamo, l’I.t.c.s. Abba Ballini di Brescia, l’Istituto Falcone-Righi di Corsico, la Scuola media Righi di Varese, l’Istituto Superiore Parma di Saronno, l’Istituto Comprensivo Crespi – Schweitzer, l’Istituto Daverio di Varese.

Alla cerimonia, condotta dalla giornalista ANSA Valentina Rigano, prenderanno parte, oltre al Presidente dell’Associazione Emanuela Piantadosi, le massime cariche civili e militari della Lombardia: il Generale Cittadella, Esercito Lombardia, il Questore di Milano, Dott. Sergio Bracco, la Dott.ssa Carla Milazzo, Prefettura di Milano, il Generale di Corpo d’Armata Gaetano Maruccia, Comandante Interregionale Carabinieri “Pastrengo”, il Tenente Colonnello Simone Alfano e il Tenente Manzini, Comando Provinciale Arma dei Carabinieri, il Capitano Mario Ciunfrini e il Col. Moro, Comando Provinciale Guardia di Finanza, Dott.ssa Monica Forte, Commissione Antimafia Regione Lombardia, Prof. Nando Dalla Chiesa, Presidente Libera, il Vice Sindaco di Milano, Dott.ssa Anna Scavuzzo, il Dott. Giuseppe Lardieri, Presidente Municipio 9 Milano, il Direttore generale Dott.ssa Delia Campanelli, Ufficio Scolastico Regione Lombardia, Prof.ssa Giovanna Lauria, Ufficio Scolastico Monza e Brianza.
Al termine della cerimonia sarà offerto dall’Associazione Vittimdel Dovere un buffet curato dall’Istituto Professionale Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità alberghiera “Carlo Porta” di Milano.

ASSOCIAZIONE VITTIME DEL DOVERE

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.