Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati
21 GIUGNO 2017
243° Anniversario della Fondazione della Guardia di Finanza

Il 21 giugno, presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti dell’Aquila, la Guardia di Finanza ha celebrato il 243° Anniversario di Fondazione alla presenza del Presidente della Repubblica.

Oggi 21 giugno 2017 ricorre il 243esimo Anniversario della Fondazione della Guardia di Finanza. Le celebrazioni si sono svolte questa mattina all'Aquila presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti del Corpo, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e delle massime autorità civili e militari. "Una cerimonia militare emozionante che ha reso omaggio al grande lavoro svolto dalla Guardia di Finanza al servizio dello Stato - ha affermato il presiedente del consiglio regionale Di Pangrazio - La scelta di celebrare la festa della Guardia di Finanza nel capoluogo abruzzese ci rende orgogliosi e dimostra ancora una volta la stretta connessione ed il rispetto reciproco tra la Citta' e la Guardia di Finanza. A questo Corpo va inoltre riconosciuto l'encomiabile impegno verso le popolazioni terremotate del 2009 sino alle recenti calamità naturali che hanno colpito l'Abruzzo con la tragedia di Rigopiano. In tutte queste situazioni dolorose- aggiunge il presidente- la Guardia di Finanza è stata vicina agli abruzzesi distinguendosi in azioni eroiche di salvataggio ed assistenza. Un giusto riconoscimento a questo lavoro è stato tributato dal Presidente Mattarella che ha fregiato la bandiera di Guerra del Corpo con la Medaglia d'oro al Valor Civile. Il mio personale ringraziamento va al Capo dello Stato, sempre vicino all'Abruzzo, che ha voluto riconoscere e premiare un importante apparato dello Stato. Cosi' come rivolgo il mio apprezzamento e quello dell'intero Consiglio regionale ai militari premiati che si sono distinti in azioni di soccorso ma anche in settori come l'evasione fiscale e la lotta alla criminalita' organizzata. L'Abruzzo e la città dell'Aquila sono orgogliosi di aver ospitato questa importante cerimonia”.

(Fonte Agi)

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2019
AGENDA DELLE RICORRENZE