Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati
22 DICEMBRE 2015
Le fiabe della Memoria

Cari amici,
In previsione del nuovo anno l’Associazione propone un’iniziativa che speriamo possa avere consenso e partecipazione attiva da parte vostra.
L’iniziativa prevede la redazione di un libretto di fiabe inventate e scritte dalle Vittime, dai familiari, dagli amici e dai simpatizzanti dell’Associazione.
Il libretto verrà destinato alle scuole, ai rappresentanti istituzionali e a tutte le future iniziative collegate all’Associazione.
Il tema proposto è a tutti noi molto caro e riguarda la memoria, non necessariamente vincolata alla propria esperienza ma proposta secondo la propria personale sensibilità e con particolare attenzione al pubblico di minori a cui è rivolta, che così può essere riassunta “Non a tutto assistetti, molto mi fu raccontato in seguito. Ma se non vidi e non udii, non per questo non accadde. E se a volte non capii e successe, ve lo dico, pazientai. Perché ogni storia ha i suoi tempi e i suoi modi per farsi conoscere...”
La fiaba può essere anche un racconto breve,  di poche cartelle e dalla più varia forma stilistica, inclusa la poesia. Vi preghiamo di inviare il vostro lavoro in formato word.
Con la speranza che le prossime festività natalizie siano il momento più propizio per trovare tempo e ispirazione, Vi chiediamo di inviare le vostre fiabe entro il 31 gennaio 2016.
Certi di un Vostro concreto interesse e di un’ampia partecipazione, Vi auguriamo buon lavoro!

Emanuela Piantadosi
Presidente Associazione Vittime del Dovere

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2017