Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati
19 MAGGIO 2015
COMUNICATO STAMPA - SCONCERTO PER I FATTI OCCORSI A NAPOLI. VICINANZA ALLE VITTIME E AI LORO FAMILIARI.

Si sono tenuti stamattina nella Parrocchia di Corso Secondigliano i funerali del capitano della polizia municipale di Napoli, Francesco Bruner, ucciso il 15 maggio scorso nella strage di Secondigliano quando un uomo, armato di fucile a pompa, ha sparato all'impazzata affacciandosi al balcone della propria abitazione ubicato al primo piano in uno stabile di Napoli. Nei momenti della sparatoria sono rimasti feriti anche l’ispettore Cristoforo Cozzolino, l’assistente capo Umberto De Falco, il carabiniere Luigi Christian Infante, e il vigile urbano Vincenzo Cinque, ancora in gravi condizioni.

L’Associazione Vittime del Dovere esprime la propria vicinanza e affetto alle vittime e ai loro familiari, coinvolti in questa tragica vicenda e partecipa commossa al lutto dei familiari del capitano Francesco Bruner.

ASSOCIAZIONE VITTIME DEL DOVERE

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2019
AGENDA DELLE RICORRENZE
mercoledì 23 gennaio