Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri caduti

Le note biografiche vengono pubblicate con grande partecipazione e orgoglio, ma solo su espressa richiesta e con l'autorizzazione al trattamento dei dati personali sottoscritta dall'invalido oppure dai congiunti dei caduti, Vittime del Dovere, del terrorismo e della criminalità organizzata.
Ogni richiesta dovrà essere indirizzata alla seguente mail segreteria@vittimedeldovere.it

Assistente Polizia di Stato PAOLO CAIANIELLO

Assistente della Polizia di Stato PAOLO CAIANIELLO

nato a Grazzanise (CE) il 10  gennaio 1951 deceduto a Napoli il 13 febbraio 1989

La sera dell’11 febbraio 1989, la Sala Operativa della Questura di Caserta aveva segnalato il  rapimento di un minore.   Vennero  quindi  prontamente  istituiti  alcuni  posti  di  blocco  e  di  controllo  per  tentare  di  intercettare i rapitori.   L’equipaggio composto dall’Ass.te Paolo Caianiello, dall’Ag. Sc. Bernardo Iovino e dall'Ag. Ciro Letizia si posizionò in località Villaggio Coppola di Castel Volturno (CE).   Improvvisamente  a  velocità  elevata  sopraggiunse  un’autovettura  condotta  da  un  militare  americano in forza alla vicina base NATO che, in prossimità del posto di blocco, forse a  seguito  di  una  manovra  azzardata,  perse  il  controllo  dell’auto,  investendo  in  pieno  l’Ass.  Caianiello e l’Ag. Sc. Iovino.   Quest’ultimo  morì  praticamente  sul  colpo,  mentre  l’ass.  Caianiello,  immediatamente  trasportato in ospedale, nonostante le tempestive cure spirò due giorni dopo, in seguito a  sopravvenute complicazioni.   L’inchiesta appurò che il conducente, in forte stato di ebbrezza, dopo il terribile impatto si era  allontanato senza prestare soccorso, recandosi poi a denunciare il furto della propria auto.

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.