Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati in evidenza
13 FEBBRAIO 2018
Scontri di Piacenza: sentito augurio di pronta guarigione al Brigadiere Capo, Luca Belvedere

Il Presidente dell'Associazione Vittime del Dovere, Emanuela Piantadosi, e tutto il Consiglio Direttivo, esprimono il loro più sentito augurio di pronta guarigione al Brigadiere Capo, Luca Belvedere, aggredito sabato pomeriggio a Piacenza, nel corso della manifestazione tenuta da alcune associazioni di sinistra e dei centri sociali contro la recente apertura di una sede di CasaPound. Vicinanza e affetto anche nei confronti dei quattro colleghi dell’Arma dei Carabinieri rimasti feriti.

Stando a quanto si apprende dagli organi di stampa, quattrocento manifestanti sono partiti in corteo dalla stazione ferroviaria intorno alle 15.30 scortati da circa ottanta fra poliziotti e carabinieri, coordinati dalla Questura. Giunti in centro, alcuni manifestanti hanno tentato di cambiare il percorso ma sono stati bloccati dai reparti della Polizia e si sono vissuti i primi momenti di tensione. Dopo mezz’ora la testa del corteo composta da centri sociali e antagonisti di sinistra si è scontrata con alcuni uomini dei Carabinieri di Bologna.

Il Brigadiere Capo Belvedere, rimasto isolato, è stato aggredito e picchiato da manifestanti con il volto coperto e armati di bastoni e sassi. I cinque carabinieri feriti sono finiti all’ospedale per essere medicati. Sono in corso indagini della questura per identificare chi ha preso parte a scontri. 

Cordiali saluti
Associazione Vittime del Dovere Onlus

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.