Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
Eventi
20 MARZO 2019
Consiglio regionale Lombardia, Auditorium Gaber (Palazzo Pirelli, piazza Duca d’Aosta, 3 – Milano) - Giornata regionale dell’impegno contro le mafie

È dedicato ai giornalisti vittime di mafia l'evento promosso dal Consiglio regionale in occasione della Giornata regionale dell'impegno contro le mafie e in ricordo delle vittime,  che si terrà mercoledì 20 marzo 2019 (ore 9.15 – 13) all’Auditorium Gaber (Palazzo Pirelli, piazza Duca d’Aosta, 3 – Milano). All’evento, promosso dalla Commissione speciale Antimafia, anticorruzione, trasparenza e legalità, presieduta da Monica Forte (M5S), in collaborazione con il Comitato tecnico-scientifico per la legalità e il contrasto alle mafie, parteciperanno gli studenti milanesi dell’istituto “Einstein” e dell’istituto “Gentileschi”, i ragazzi e le ragazze del Liceo “De Andrè” di Brescia. A loro il compito di illustrare l’opera e l’impegno contro la criminalità organizzata dei tre giornalisti autori d’inchieste scomode che in modi diversi sono costate loro la vita: Giuseppe Fava, Giancarlo Siani e Cristina Cosimo. Gli studenti del  Liceo classico “Manin” di Cremona presenteranno, invece, il loro laboratorio di giornalismo e mafia.

I lavori saranno aperti dal Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Alessandro Fermi, da Attilio Fontana, Presidente della Giunta regionale, e da Delia Campanelli, Direttore dell’Ufficio scolastico regionale della Lombardia. Introdurrà il tema della giornata, Nando dalla Chiesa, Presidente del Comitato tecnico scientifico. Presente anche il Presidente dell’Associazione Vittime del Dovere, Emanuela Piantadosi, in qualità di membro della commissione.

Un sipario musicale con la partecipazione di  Kento, autore di rap, precederà le testimonianze dei giornalisti Sandro Ruotolo, Ester Càstano e Claudio Campesi.

Le conclusioni saranno a cura di Monica Forte Presidente Commissione speciale Antimafia, anticorruzione, trasparenza e legalità.

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.