Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati
26 OTTOBRE 2013
Comunicato - Profondo cordoglio per la morte del Vigile del Fuoco Maurizio Berardinucci morto dopo tre mesi di agonia

Profondo cordoglio per la morte del Vigile del Fuoco Maurizio Berardinucci  

morto dopo tre mesi di agonia

L'Associazione Vittime del Dovere esprime profonda commozione per la morte del Vigile del Fuoco Maurizio Berardinucci, morto oggi all'ospedale Gemelli di Roma dopo tre mesi di agonia, a seguito dell’esplosione di una fabbrica di fuochi d’artificio avvenuta il 25 luglio scorso a Villa Cipressi di Città Sant'Angelo (PE).

Maurizio era intervenuto, insieme ad altri quattro colleghi del Comando Provinciale di Pescara, per salvare la vita ai componenti della famiglia proprietaria della ditta coinvolta nel drammatico scoppio. Nell’incidente morirono quattro persone e rimasero feriti anche i colleghi di Maurizio.

 L'Associazione è vicina con profondo dolore alla moglie Patrizia, ai figli, agli amici e colleghi di Maurizio.

ASSOCIAZIONE VITTIME DEL DOVERE

 

 

 

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2019
AGENDA DELLE RICORRENZE
mercoledì 23 gennaio