Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri comunicati
01 DICEMBRE 2014
Comunicazione ai soci - SEN. ALDO DI BIAGIO - ATTO DI SINDACATO ISPETTIVO N° 3­01472

RICHIESTA DI QUANTIFICAZIONE DEGLI ONERI DERIVANTI, PER SINGOLA VOCE DI SPESA PER LA COMPLETA EQUIPARAZIONE

Cari Amici, 

come già comunicato in precedenza, il Sen. Aldo Di Biagio, sollecitato dalla nostra Associazione, si è fatto parte attiva nel promuovere con vigore la ripresa del processo di equiparazione tra le varie tipologie di Vittime e, quale ultimo atto di questa estenuante battaglia, ha presentato in data 26 novembre 2014 un’interrogazione a risposta orale volta ad ottenere una quantificazione, per singola voce, degli oneri derivanti dalla completa equiparazione.

Il Senatore ha ricordato che l'estensione alle Vittime del Dovere, nonché ai loro equiparati e familiari, dei benefici già previsti per le vittime del terrorismo e della criminalità organizzata “rappresenta un atto doveroso, che esprime anche il più alto senso del valore riconosciuto dallo Stato al sacrificio prestato per l'intera collettività” e che “alle problematiche di natura finanziaria si aggiunge l'enorme frammentarietà normativa sulla materia, evidenziata dai lavori del tavolo tecnico, che richiederebbe una definitiva armonizzazione, finalizzata ad evitare che, ad ogni doveroso intervento nei confronti delle vittime del terrorismo, si riproponga la spiacevole e ingiustificabile situazione per cui le vittime del dovere si trovano un passo indietro”.

Ci permettiamo di ricordarVi che il Senatore Di Biagio già nel febbraio di quest’anno aveva presentato un’interrogazione parlamentare volta ad ottenere chiarimenti sul processo di graduale equiparazione  ormai fermo dal 2007.

L’interrogazione era prevista all’ordine del giorno della IV Commissione Permanente (Difesa) a cui è seguita, solo dopo molte sollecitazioni, una risposta parziale e non soddisfacente.

Il Senatore pertanto non si è arreso e ha presentato la nuova interrogazione a risposta orale affermando che "Continua l'impegno per l'equiparazione, a fianco dell'Associazione Vittime del Dovere e di tutti i soggetti che da anni sollecitano un riscontro attento e fattivo. Perché su questi temi il giusto riconoscimento viene prima di qualsiasi conto economico".

Nel rinnovare il nostro più sentito ringraziamento al Senatore Aldo Di Biagio, che ci sta sostenendo instancabilmente in questa lunga battaglia, confidiamo che una tale ingiustificata discriminazione tra i Servitori dello Stato, che hanno donato la propria vita e la propria integrità fisica per i più alti ideali della Repubblica, venga definitivamente annullata.

Emanuela Piantadosi
Presidente Associazione Vittime del Dovere

 

Il Senatore Aldo Di Biagio parla dell'impegno a fianco dell'Associazione. Clicca QUI per collegarti alla pagina Facebook ufficiale.

senatore-di-biagio.jpg

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2019
AGENDA DELLE RICORRENZE