Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri caduti

Le note biografiche vengono pubblicate con grande partecipazione e orgoglio, ma solo su espressa richiesta e con l'autorizzazione al trattamento dei dati personali sottoscritta dall'invalido oppure dai congiunti dei caduti, Vittime del Dovere, del terrorismo e della criminalità organizzata.
Ogni richiesta dovrà essere indirizzata alla seguente mail segreteria@vittimedeldovere.it

Appuntato Arma Carabinieri DAMIANO BRACCIA

Appuntato Carabinieri DAMIANO BRACCIA

nato l’11/03/1947 a Poggio Imperiale  (FG) e deceduto il 6/03/1981 a Ferno (VA).   

In servizio presso la stazione CC dello Scalo aereo dell’Aeroporto della Malpensa insieme  al Carabiniere Roberto Annicito, rimasto ferito nella stessa operazione.    L’Appuntato Braccia era un esperto artificiere e quel giorno, come tante altre volte, si era  recato  insieme  al  Carabiniere  Annicito,  nella  vecchia  Cava  di  Ferno  nelle  adiacenze  dell’aeroporto, per disinnescare tre bombe residuati bellici. Avevano già tolto i detonatori  alle prime due bombe che erano risultate scariche, mentre la terza improvvisamente  esplodeva uccidendo l’Appuntato Braccia e ferendo gravemente il collega di anni 20,  effettivo al terzo Battaglione Mobile di Milano.    Entrambi operavano per salvare la vita dei cittadini.  Fulgido esempio di raro altruismo.     Ferno (VA), 6 marzo 1981

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.