Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
I nostri caduti

Le note biografiche vengono pubblicate con grande partecipazione e orgoglio, ma solo su espressa richiesta e con l'autorizzazione al trattamento dei dati personali sottoscritta dall'invalido oppure dai congiunti dei caduti, Vittime del Dovere, del terrorismo e della criminalità organizzata.
Ogni richiesta dovrà essere indirizzata alla seguente mail segreteria@vittimedeldovere.it

Barracello comunale
LUIGI GHIANI

Nato a Dolianova il 25 Giugno del 1954, deceduto il 6 Agosto 1999.

Dipendente comunale, una vita dedicata alla famiglia, era amante della campagna e degli animali, perse la vita durante l’adempimento del proprio dovere. Mentre era impegnato nello spegnimento di un incendio boschivo presso le campagne di Dolianova, venne colpito al capo dalla benna dell’elicottero, noleggiato dalla Regione. Era padre di quattro figli e nel comune di Dolianova era un uomo molto stimato. La conseguenza del suo amore per la natura, purtroppo, ha segnato la sua condanna a morte. Ogni anno le autorità comunali, la Forestale, e i colleghi Berracelli ricordano il collega con la deposizione di una corona di fiori sul luogo dell'accaduto.

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.