Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
Eventi
26 MAGGIO 2016
Celebrazione del 164° Anniversario della fondazione della Polizia di Stato

Tante le manifestazioni in tutta Italia che si sono tenute il 26 maggio 2016 per la celebrazione del 164° Anniversario della fondazione della Polizia di Stato, una delle cinque forze di polizia italiane direttamente dipendente dal Dipartimento della pubblica sicurezza del Ministero dell'Interno.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha consegnato in occasione dei festeggiamenti la Medaglia d'Oro al Valore Civile a Nicola Barbato, poliziotto della Squadra Mobile di Napoli rimasto gravemente ferito durante un’operazione antiracket il 24 settembre scorso a Fuorigrotta. Barbarto, attualmente ricoverato al Montecatone Rehabilitation Institute di Imola (Bologna), sta svolgendo un percorso di riabilitazione e le sue condizioni, dopo oltre duecento giorni, sono in netto miglioramento.

Medaglia d’oro al merito civile anche alla bandiera della Polizia di Stato “per l’impegno profuso nella gestione del delicato settore dell’immigrazione e del controllo delle frontiere. Grazie all’impegno delle donne e degli uomini della polizia di stato è stata garantita la civile convivenza tra popoli e salvaguardata la vita e la dignità dei migranti, in presenza di un epocale flusso di immigrazione che ha interessato il nostro paese quale terra di arrivo o di transito verso l’Europa”. Stesso riconoscimento ai caduti in servizio e agli atleti delle Fiamme Oro che si sono distinti per meriti sportivi. Alla cerimonia hanno preso parte, oltre al Capo dello Stato, anche il ministro dell’Interno Angelino Alfano e il nuovo capo della Polizia Franco Gabrielli. Presenti anche i presidenti di Camera e Senato Laura Boldrini e Pietro Grasso e il presidente della Corte Costituzionale Paolo Grossi.

Anche quest’anno lo slogan della festa della polizia è “Esserci sempre”.

 

Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.
Seguici su:
STAMPA IL CALENDARIO 2019
AGENDA DELLE RICORRENZE