Chi dona la vita per gli altri resta per sempre
Eventi
07 MARZO 2016
VENTI ANNI DALLA LEGGE 109\96 - Open Day del Centro di sostegno psicologico: Associazione Vittime del Dovere in collaborazione con Libera

In occasione del ventennale della legge 109\96 sul riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie, "Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie" promuove il prossimo 7 marzo una giornata nazionale "Bene Italia: beni confiscati restituiti alla collettività", che vedrà il coinvolgimento delle scuole, dei giovani e della cittadinanza in una serie di iniziative e attività di carattere culturale e di animazione territoriale presso i beni gestiti.
Alla manifestazione prenderà parte anche l'Associazione Vittime del Dovere onlus con l'Open Day del Centro di sostegno psicologico e la mostra di opere d’arte “Chi dona la vita per gli altri resta per sempre”, in via Santa Marcellina 4, Scala C, Milano.

L'evento
ll 7 marzo 2016 apriremo il bene confiscato a noi affidato dal Comune di Milano, sito in via Santa Marcellina 4, scala C.
L'Associazione Vittime del Dovere propone dunque l'open day del Centro di sostegno psicologico, inaugurato nel novembre 2013 all’interno di un bene confiscato alla criminalità organizzata, che si rivolge ai familiari dei caduti e agli invalidi appartenenti alle Forze dell’Ordine, Forze Armate e Magistratura colpiti da criminalità comune, criminalità organizzata e terrorismo.

L'open day si articolerà in due momenti:

  • la mattina dalle ore 10 alle ore 12
  • il pomeriggio dalle ore 16 alle ore 18

Il programma:

  • Mostra di opere d’arte “Chi dona la vita per gli altri resta per sempre” - un’esposizione di quadri e creazioni scultoree, realizzate e donate all’Associazione da artisti noti a livello nazionale. Per le opere pittoriche: Annalisa Matucci, Gaetano Orazio, Gaetano Peratici e Antonio Possenti. Per le opere scultoree: Gaetano Orazio.
  • Presentazione dell’Associazione Vittime del Dovere (chi siamo, le nostre attività, l'attività del Centro di sostegno sorto all'interno del bene in questione)
  • Testimonianza di una Vittima

Cordiali saluti
Associazione Vittime del Dovere


Tutti i dati contenuti all'interno di questo sito sono di libera consultazione e citazione, è comunque obbligatoria la menzione della fonte in caso di utilizzo. Qualora si pubblichi il contenuto di questo sito, a qualsiasi titolo, senza averne correttamente citata la fonte i proprietari si riserveranno di agire attraverso le autorità competenti.